MARINELLA CAMPISI

Nata il 26/11/1977 a Sant'Agata di Mitello (ME), risiede a Capo d'Orlando (ME)
E-mail: marinella.77@libero.it
  • IMMAGINI

    1 - 2 - 3
QUESTIONARIO:

1. Perché hai deciso di partecipare a questo concorso?

Per mettermi in gioco, vedere dove posso arrivare anche se non mi fermerò mai.

2.Per chi è utile l'arte?
Per tutti coloro che hanno sentimenti perché soltanto loro potranno percepire la vera essenza dell'arte

3.Cos'è la libertà di espressione?
a)quando il mondo gira davvero attorno a me a prescindere da come io mi esprima
b)quando mi chiamano 'artista' per come mi atteggio
c)quando ciò che ferma la mia espressione è solamente il suo esaurimento
d)quando la mia espressione finisce dove inizia quella degli altri
e)altro: è la creatività che esplode, carica, illumina!Forse ci rimane solo questa di libertà!Riuscire a costruire, riuscire a trasformare in realtà le mille fantasie che passano velocissime in una testa che lascia fare agli altri, che troppe volte ammira gli altri e che pensa che artisti si nasce senza aver mai provato ad essere artista.

4.Come interpreti l'affermazione di Joseph Beuys: "Tutti sono artisti"?
Sarebbe una frase banale se non detta da Beuys, chiunque abbia una creatività è artista, però l'importante secondo il mio parere è cercare di non stancarsi mai di creare, solo quando la tua mente e le tue mani iniziano a creare si è vicini all'essere artista.

5.Qual'è l'ultimo vernissage di un evento culturale al quale sei stato? Esprimi la tua opinione al riguardo
Alla 5°Mostra Mondiale di minigrafica e pittura "ITART" a Pisa, dove ho partecipato,organizzata nella Basilica di San Zeno. Il confronto con altre culture artistiche, curioso nelle diversità era allietato da musica jazz e blues dal vivo. Eccezionale!

6.Il più speziato pettegolezzo dell'ambito culturale?
Non so.

7.Cosa determina l'atteggiamento di un artista incline al successo?
Ancora non so dirlo, sicuramente un' appagamento interiore

8.Chi mantiene l'artista?
Di solito il mercante, il gallerista...personalmente ancora mi sto mantenendo da sola investendo la mia creatività.

9.Chi ha sponsorizzato il tuo ultimo progetto (specifica le modalità)?
Il mio comune ( Capo d'Orlando-Me-) per la realizzazione di una scenografia per il XX festival dei Nebrodi la scorsa estate.

10.Quali sacrifici hai fatto e cosa faresti per raggiungere i tuoi obiettivi?
Molti, essendo in Sicilia, una bellissima regione che però non ti offre tantissimo, mi è toccato spostarmi in diverse città ad organizzare le mie mostre e a partecipare ai concorsi, ma le soddisfazioni alla fine ripagano quindi sarei disposta ancora a lottare e a lavorare duro.

11. Le tue misure: altezza-peso / colore dei capelli-occhi / petto,seno-vita-fianchi
170cm-68kg/ capelli castani occhi nocciola/ 103-78-100

12.Qual è la tua colonna sonora? Facci conoscere che tipo di musica preferisci.
Roxette - Listen to your heart. Ascolto un po di tutto

13.Quali sono le tue perversioni?
Pensandoci bene...nessuna

14.Sei mai andato da uno psicologo?
No mai, ma mi piacerebbe

15.Ti occupi di politica? Perché?
No, mai interessata

16.Uno slogan che ti rappresenta (va pubblicato sul manifesto).
le tue mani, la tua mente e "Tu" possono creare. Iniziare..."
CV
Si diploma all'Istituto d'Arte di Capo d'Orlando alla sezione Decorazione e poi si trasferisce a Reggio Calabria dove vive fino al conseguimento del diploma di laurea di Accademia di Belle Arti con voti 110 e lode.

PARTECIPAZIONI E RICONOSCIMENTI
1994- Partecipa all'"Ecce Mater",mostra d'Arte Sacra e Contemporanea,Capo d'Orlando (Me).
1995- Estemporanea di pittura con la collaborazione di "Lega Ambiente",Capo d'Orlando (Me).
1995- 1 Premio borsa di studio in memoria di Melitta Damiano,Capo d'Orlando (Me).
1996- Estemporanea di pittura con mostra itinerante "Salviamo Noto prima che muoia", Capo d'Orlando (Me) e Noto.
1996- Estemporanea di pittura "Angoli e colori della primavera Orlandina",Capo d'Orlando (Me).
1996- Mostra itinerante della provincia,Messina.
1997- 3 Premio, 2 edizione di pittura estemporanea "Agonismo e creatività", circolo tennis "R.Polimeni" Reggio Calabria.
1997- 1°Estemporanea di pittura dei Nebrodi"Caprileone Arte e Natura",Rocca di Caprileone (Me).
1997- Selezione al concorso "En Plein Air" di Arte murales, Associazione socio culturale Acciarellese e realizzazione murales allo sbarco delle caronte di Villa San Giovanni.
1997- 1°Premio 1°edizione del concorso pittorico"L'Arte nel...cassonetto",Brolo (Me).
1998- Partecipa alla "Cuba d'Oro" 5°Premio Nazionale Maurizio Marchese, Roma.
1998- Mostra di pittura"Sport e cultura contro la droga",con catalogo, Messina.
1998- Partecipazione a "Territorio Match Music", tournée italiana,Nicosia(En) e Verona.
1998- 1Mostra personale di pittura e scultura,Azienda Autonoma Soggiorno e Turismo Capo d'Orlando (Me).
1999- Lavoro selezionato e donato, tramite Provveditore agli Studi di Reggio Calabria al Ministro della Pubblica istruzione On.le Luigi Berlinguer.
1999- 4°Premio di pittura "Chianalea Perla del Mediterraneo", Regione Calabria.
1999- Collettiva "Uletta in Arte", Capo d'Orlando (Me).
1999- Collettiva al Castello del comune di Sant'Agata di Militello (Me).
1999-2000- "Micro-esposizione Campisi-Rollero" presso "Caffetteria Tiffany",Borgaro Torinese (To).
1999-2000- "Micro-esposizione Campisi-Rollero" presso"Caffetteria i portici", Palazzo Mosca,Caselle Torinese (To).
1999-2000- Mostra collettiva "Pittori di via Platis":ospite d'onore,Chivasso.
2000- Pubblicazione Micro-esposizioni sul mensile"Viaggi"(La Repubblica),sul giornale"Il Canadese","La Stampa","Torino Sette","Il Risveglio".
2000- Mostra collettiva,Centro Polifunzionale di Mappano (To).
2000- 2 Premio "Aspettando l'estate", 1 Estemporanea di pittura"Immagini e colori di Primavera",Capo d'Orlando (Me).
2000- Collettiva"Uletta in Arte",Capo d'Orlando (Me).
2000- Mostra collettiva, inaugurazione sala espositiva al Palazzo Mosca,Caselle Torinese(To).
2001- Collaborazione con l'Unicef per pannelli decorativi,esposizione permanente all'ospedale Pediatrico di Reggio Calabria.
2001- 2 Edizione premio di pittura Estemporanea "Il Sant' Agata nella rappresentazione espressiva", pro loco San Salvatore (Rc).
2001- 2 Premio di pittura "Sagra dell'Agrume", Gallico Superiore (Rc).
2001- Diploma di merito, pittura estemporanea "Demetrio Cozzupoli",Motta San Giovanni(Rc).
2001- 7 Concorso di pittura estemporanea "Solano Superiore,il suo patrimonio culturale, la sua gente", Solano Superiore (Rc).
2001- Personale di pittura"Exite", Reggio Calabria.
2001- Mostra alla sala del consiglio del comune di Scilla (Rc)
2001- Mostra Permanente "Nuova caffetteria" Reggio Calabria.
2002- 2 Premio di pittura Estemporanea,comune di Tortorici (Me).
2002- "l'Arte Del Segno", mostra di incisione. Fa parte del Gruppo Incisori Siciliani. Presso Galleria "Agatirio" Capo d'Orlando.
2002- Mostra collettiva al "Castello Bastione" Capo d'Orlando.
2002- 1 Premio alla 1°Estemporanea di Pittura "Castello Aragonese" della Città di Reggio Calabria.
2002-2003- Mostra personale presso galleria GM di Granza Mauro, Sant'Agata di Militello (Me)
2003- Mostra collettiva presso galleria "la Marguttiana" Forte dei Marmi (LU)
2003- 4semifinalista a "ITART" 5 Mostra Mondiale di mini grafica e pittura - PISA
2003- Selezionata per il concorso Nazionale di Murales - BRESCIA
2003- 1 Premio alla 1°Estemporanea di Pittura "Frazzanò e la sua storia"- Frazzanò (Me)
2003- Mostra di mini grafica a livello mondiale presso "Galleria Mercurio"- Viareggio (LU)
2004- 1 Premio alla 2 Estemporanea di Pittura " Frazzanò e la sua storia"- Frazzanò (Me)

Di lei ha scritto la critica Katia Rusti di Torino: " Marinella Campisi di Capo d'Orlando giovane pittrice, dalle grandi capacità innate alle quali unisce una perfezione tecnica ed espressiva acquisita all'Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria. Ha partecipato a numerose personali, collettive, estemporanee, ottenendo successo di critica e diverse premiazioni. Oltre a una sensibilità non comune, amplissima e varia è la sua gamma di ispirazioni e ciascuna di esse Campisi sa realizzare con abilità impareggiabile"

E inoltre il critico Giuseppe Livoti (Rc) al conseguimento del primo premio di pittura sul castello Aragonese di Reggio Calabria su 122 partecipanti, mette in evidenza la capacità dell'artista di offrire "un'icona nuova, un segno timbrico deciso e non mera restituzione; una rappresentazione segnica, che dimostra come passato e presente sono identità del tempo attuale".