FEDERICO MANNELLA

Nato il 08/05/1975 a Milano, risiede a Massa.
E-mail: baraccacmp@tiscalinet.it
  • IMMAGINI

    1 - 2 - 3
QUESTIONARIO:
1 perché hai deciso di partecipare a queso concorso?
Perche fondamentalmente sono un esibizionista.

2. per chi utile l‚arte?
Soprattutto per me.

3. cos‚è la libertà di espressione?
Poter essere se stessi.

4. come interpreti l‚affermazione di Joseph Beuys: "tutti sono a artisti"?
Tutti possiamo "comunicare oltre" anche se non ci credo.

5. qual‚e l‚ultimo vernissage di un evento culturale al quale sei stato? Esprime la tua opinione a riguardo
Museo d'Orsay.
Paura, soffocamento.........

6. il più speziato pettegolezzo dell‚ambito culturale?
Non mi interessano i pettegolezzi.

7. cosa determina l‚attegiamento di un artista incline al successo?
La passione, la determinatezza, la chiarezza di linguaggio.

8. chi mantiene l‚artista?
Nella mia idea un artista dovrebbe crearsi le condizioni economiche per mantenersi autonomo.

9. chi ha sponsorizzato il tuo ultimo progetto?
Auto finanziato con un piccolo appoggio dell'organizzazione dell'evento.

10. quali sacrifici hai fatto e cosa faresti per raggiungere i tuoi obbiettivi?
Ho lavorato in ambiti diversi da ciò che voglio dalla mia vita ma sempre con passione in qualche maniera nei miei sacrifici ho cercato di mantenere la mia linea tracciata davanti a me.
Fare di tutto per raggiungere i miei obbiettivi forse no, perché bisogno tenere conto anche in parte di ciò che ci sta intorno.

11. le tue misure:
altezza 1,90 m. peso 75 kg. Petto 105 cm

12. qual è la tua colonna sonora?
Little wing.

13. quali sono le tue perversioni?
Conoscere il mio corpo che odio e amo.

14. sei mai andato da uno psicologo?
Si.

15. ti occupi di politica? Perché?
Cerco di mantenermi aggiornato e in qualche modo consapevole anche se è un ambito in cui non mi trovo a mio agio.

16. uno slogan che ti rappresenta
Mi piace vivere.
CV
Studente di Architettura presso l'università di Firenze.
Vive tra Massa e Firenze.
Studia sax e improvvisazione Jazz, come chitarrista effettua diverse perfomance live tra Toscana e Liguria, aperto a sperimentazioni musicali dall'elettronica al jazz.
Assistente del laboratorio fotografico presso la Facoltà di architettura di Firenze.
Approfondisce il linguaggio fotografico, utilizzo della performance e di installazioni, lavora principalmente sul luogo alla ricerca delle sottili relazioni e delle piccole suggestioni che il contesto offre.
II concetto, la purezza,la spazialità sono i punti fondamentali della sua ricerca.
estate 2000 vincitore dell'iniziativa regionale "creatività Giovanile, un investimento per il futuro" con il CD "the trouble".
Estate 2001 installazione presso la "Villa della Rinchiostra" (MASSA) progetto: RINCHIOSTRA 0.1 (riqualificazione e nuove dinamiche).
Estate 2002 vincitore del concorso per la ristrutturazione di Piazza Mercurio a Massa.
Aprile 2003 partecipa al workshop dell'artista Bert Theis all'interno del programma Networking effettuando una performance grafico-musicale "FLUSSO" presso il comune di Monsummano Terme.
Maggio 2003 mostra finale progetto Networking presso l'officina giovani agli ex Macelli di PRATO: opera "FLUSSO (le dinamiche di uno spazio)".
Settembre 2003 partecipa alla mostra SEGHERIE ad ARTE organizzata da DRYPHOTO arte contemporanea realizzando il progetto: CUBO NERONovembre 2003 collettiva organizzata da DRYPHOTO nel ambito del progetto "You've red betweeen the lines" dell'artista Renate Aller, Presenta il lavoro "VIBRAZIONI ROSSO".
Dicembre 2003 partecipa a una performance sonora nello spazio ALCATRAX di Firenze.
Febbraio 2004 ultima in sala di incisione l'album: THE TROUBLE IN MY MIND (compositore ed esecutore) lavoro che spazia tra sonorità elettro-acustiche, in attesa di uscita gennaio 2004.
Febbraio 2004 mostra presso lo spazio espositivo SESV della facoltà di Architettura di Firenze, con un progetto per la riqualificazione di piazza Poggi (Firenze).
Settembre 2004 workshop con la fotografa GEA CASOLARO nel ambito del progetto Networking 2004: realizza il progetto: SPAZI MENTALI.
(in corso) Dicembre 2004 personale presso il caffè Acqua (MONTECATINI)
progetto fotografico: INTERVALLI.