CLAUDIA VITRANI

Nata il 12/06/1976 a Canosa di Puglia (BA) dove risiede.
E-mail: bymusetta@hotmail.com
  • IMMAGINI

    1 - 2 - 3
QUESTIONARIO:
1.Perché hai deciso di partecipare a questo concorso?
Mi è piaciuta l’idea di Casting, in quanto “materializzerò” l’immagine di me stessa.
L’immagine di donna eclettica, un po’ matta (a dir di altri) e dotata di una spiccata personalità. Riesco sempre a comunicare e spesso a sconvolgere un’apparente monotonia …della vita degli altri! Mi auguro che avvenga anche con voi!!

2.Per chi è utile l’arte?
Non parlerei di utilità, e se proprio dovessi, parlerei di utilità sociale, l’arte come esaltazione del bello.
L’Arte si vive e diventa essa stessa vita.
L’Arte è energia, è passione, l’Arte è amore che c’è anche quando credi di farne a meno…

3.Cos’è la libertà di espressione?
La libertà di espressione è la libertà di esprimere il proprio IO attraverso ogni tipo di linguaggio.
Spesso la libertà d’espressione è una libertà condizionata, in quanto la realtà ci pone dei codici prestabiliti, da rispettare e da imitare.
Per fortuna… non per tutti!!!

4.Come interpreti l’affermazione di Joseph Beuys: “Tutti sono artisti”?
E’ un’affermazione provocatoria. Un’affermazione che ogni giorno sento dire da tutti per tutti. Forse il concetto di Arte è stato sgretolato da chi di Arte non ne capisce assolutamente nulla. Dovremmo forse pensare di coniare un sinonimo di Arte per pochi e per eletti.

5.Qual è l’ultimo vernissage di un evento culturale al quale sei stato? Esprimi la tua opinione al riguardo.
Risale a pochi giorni fa, nel partecipare al Festival dei cortometraggi in Puglia. Giovani registi e attori a confronto. Tecniche, temi, modi di rappresentazione diversi tra loro ed alcuni, particolarmente, di grande interesse. Mi ha colpito Pippo Mezzapesa, regista di “Zinanà”. Una bella trama convincente resa avvincente dalla scelta dei personaggi, dall’ambientazione e dalle tinte mediterranee.

6.Il più speziato pettegolezzo dell’ambito culturale?
La normalità!!

7.Cosa determina l’atteggiamento di un artista incline al successo?
L’umiltà, la determinazione e la professionalità.

8.Chi mantiene l’artista?
C’è una domanda di riserva? Sicuramente le conoscenze giuste!!

9.Chi ha sponsorizzato il tuo ultimo progetto (specifica le modalità)?
L’Assessorato alle Politiche giovanili della Città di Bari mi ha dato la possibilità di esporre presso una conosciuta Galleria, garantendomi la sponsorizzazione dell’evento, con manifesti, inviti, trasmissioni radiofoniche, nonché articoli su note testate giornalistiche. Ho realizzato una performance “Metamorfosi”, nella quale figure eteree femminili mutavano in aria, acqua, terra, fuoco e Madre Natura. Il connubio tra musica, scultura e danza ha creato una suggestiva ambientazione, nella quale il fruitore diventava esso stesso protagonista.

10.Quali sacrifici hai fatto e cosa faresti per raggiungere i tuoi obiettivi?
I sacrifici si “dimenticano”!
Farei quello che ho sempre fatto, nel rispetto delle mie idee e della mia persona. Certamente non mi stancherei di amare e credere in ciò che faccio.

11.Le tue misure: altezza-peso / colore dei capelli – occhi /petto, seno – vita – fianchi)
Le mie misure?? Sono curiosa di sapere chi ha formulato questa domanda!!
Sono alta 1.65, peso kg 68 (forse qualche etto in più!), capelli neri, occhi castani (aspiranti blu), seno cm 98, vita 81, fianchi (dalle alpi alle dolomiti) cm 99.

12.Qual è la tua colonna sonora? Facci conoscere che tipo di musica preferisci.
Difficile individuare una in particolare; più che colonna sonora preferisco un genere musicale che può essere lo swing o il jazz. Comunque a me piace ascoltare tutta la musica, dalla classica – lirica a quella leggera contemporanea, eccetto per il rock metallico.

13.Quali sono le tue perversioni?
Ciò che equivale a perversione per me è norma… ciò che a me piace è trarre piacere da ogni situazione…!

14.Sei mai andato da uno psicologo?
Non sono mai andata, ma osservo molto i miei gesti, i miei comportamenti, mi auto-analizzo.

15.Ti occupi di politica? Perché?
Ho pensato di potermene occupare, per dare con la mia persona uno spazio e
maggior attenzione all’Arte, al teatro, alla musica, alla danza nella nostra società.
Ma non è ancora il momento!

16.Uno slogan che ti rappresenta (va pubblicato sul manifesto).
Non conservo nulla per un giorno speciale, ogni giorno che vivo è speciale
CV
ISTRUZIONE E FORMAZIONE
1995 DIPLOMA DI MATURITA’ D’ARTE APPLICATA Arte della Ceramica, CORATO (BA)
DIPLOMA DI LAUREA presso l’ACCADEMIA DI BELLE ARTI Corso di Scenografia, voto 110/110 lode, (tesi degna di pubblicazione) BARI
CORSO DI FORMAZIONE DI TECNICO PER LA COMMERCIALIZZAZIONE CON L’ESTERO
STAGE CONOSCITIVO DEL MARKETING (SCELTE DEL PACKAGING E DELLA PUBBLICITÀ)
CORSO DI FORMAZIONE DI CAD MANAGER
STAGE PER OPERATORI EDITORIALI DELLA STAMPA PERIODICA, organizzato dall’USPI (Unione Stampa Periodica Italiana), presso l’Università degli Studi di Urbino
COLLABORAZIONI
responsabile editoriale della CASA EDITRICE “LA TERRA DEL SOLE”
ideatrice e responsabile della rivista “L’AFFARE …IN ASTA”
compagnia teatrale “CIVETTE&COMÒ”
vice - presidente dell’Associazione “DANZA E TEATRO”
TITOLI ED ESPERIENZE ARTISTICHE
“PROGETTO GIOVANI ‘93”, esposizione di ceramiche, Istituto Statale d’Arte, 1993 CORATO (BA)
“MERCADANTEINSCENA”, mostra scenografica, Teatro Mercadante, 1997 CERIGNOLA (FG) (catalogo)
“PRESEPE”, opera collettiva, costruzione e allestimento, Chiesa del Gesù, 1999 (BA)
“PUNTI DI VISTA…”, mostra di fotografia, Rassegna Fotografica Rutiglianese, 1999 RUTIGLIANO (BA)
“SGUARDI L’OCCHIO DELL’ANIMA”, esposizione fotografica, 2000 MOLA DI BARI (BA)
“RICAMI DI PIETRA”, mostra e allestimento, Centre Albert Camus, 2000 BOURG-EN-BRESSE (LYON- FRANCE) (catalogo)
“ART&LIBERTA’ ATTESE…GIOVANI ARTISTI DEL 2000”, installazione, 2000 BARI (catalogo)
“BOHEME”, di F. Zeffirelli, stage - studio, Teatro alla Scala, 2000 MILANO
“IL TEMPO DI NICCOLO’ PICCINNI”, mostra e allestimento, Castello Svevo, 2000 BARI (catalogo)
“TEATRO BAROCCO”, di M. Dumont, stage, Castello Svevo, 2000 BARI
“LE MACCHINE SCENICHE”, mostra e allestimento, Museo Casa Piccinni, 2001 BARI (catalogo)
“ZEFFIRELLI L’arte dello spettacolo opere di pittura scenografica”, allestimento, Marino alla Scala, 2001 MILANO
“L’ALBERO DELLE FARFALLE”, installazione, Città dei ragazzi, Arena della Vittoria, 2001 BARI
“IL TROVATORE”, di Franco Zeffirelli, stage - studio, Anfiteatro Romano Arena, 2001 VERONA
“PIAZZA MERCANTILE”, cortine e illustrazioni, Accademia di Belle Arti di Bari, 2001 BARI
“Settembre della Creatività”, “GUFOMANIA”, allestimento scenico e realizzazione, Galleria Comunale Spaziogiovani, 2001 BARI (catalogo)
“GUFOMANIA”, scene e direzione artistica, Oasi Minerva Spaziogiovani, 2001 Canosa (Ba) (catalogo)
“DUC IN ALTUM”, allestimento scenografico del presepe, Cattedrale di San Sabino, 2001/2002 Canosa (Ba)
“UN REGALO, UN SORRISO” (RAI UNO – La vita in diretta), allestimento scenografico, Palestra ex
Gil, 2002 BARI
“Civette&Comò” Associazione Teatrale Canosina, cura allestimenti scenografici della Compagnia, 2002
Canosa (Ba)
“CARNEVALE 2002 CHI C’È C’È”, allestimento carro allegorico, Catt. Di S. Sabino, 2002 Canosa (Ba)
“GRAN SPETTACOLO DI CARNEVALE”, coreografie e costumi per il Corpo i Ballo “Etoile”, 2002, Canosa (Ba)
“AMENI INGANNI” MACCHINE DEL SOGNO, ABITI E TRAVESTIMENTI NELLE SCENE DI TEATRO, mostra e allestimento, Teatro Piccinni, 2002 BARI
“LA STRANA COPPIA” (THE ODD COUPLE) di N. Simon, scenografia e coreografia, Associazione Teatrale “Civette&Comò”, Teatro D’Ambra, maggio 2002 Canosa (Ba)
“VICTOR HUGO E L’OPERA ITALIANA” mostra documentaria (scenografie teatrali),Ambasciata di Francia in Italia, Conservatorio “N. Piccinni”, Casa Piccinni, maggio 2002 BARI
“PORTONI APERTI AL CORSO” Al Ninfeo tra Ninfe e Ninfee, scene e balletto, Musica Arte e Poesia negli Antichi Palazzi del Corso, agosto 2002 Canosa (Ba)
“FANTASY DANCE” di Sabina Riviello, (rock’n roll, boogie woogie, jazz) scenografia, agosto 2002 Canosa (Ba)
“MELPHICTA XIV SEC.” Mostra Preparatoria al Corteo Storico, mostra di Costumi per lo Spettacolo a cura della prof.essa Rita Faure, Ospedaletto dei Crociati, settembre 2002 MOLFETTA (BA)
“FESTANCHETU 2002” Concerto dei NAKIRO’S BAND, scenografia, settembre 2002 Canosa (Ba)
“SE STASERA SONO QUI…” spettacolo musicale, direzione artistica, Centro di Riabilitazione Villa San Giuseppe, ottobre 2002 BISCEGLIE (BA)
TELETHON Balletto classico “Valzer di Coppelia”, costumi, Teatro D’Ambra, novembre 2002, Canosa
“UN REGALO, UN SORRISO” 2° edizione, scenografia, gennaio 2003 BARI
“CONCERTO DELLA FANFARA DELLA TERZA REGIONE AEREA” M° M.llo Nicola Cotugno, direzione artistica, Cattedrale San Sabino, febbraio 2003 Canosa (Ba)
“PASSIONE VIVENTE”, scene e costumi, centro storico di Canosa di Puglia, aprile 2003 Canosa (Ba)
“LUOGHI, COLORI, ATMOSFERE” di L. Quagliarella, presentazione, Palazzo Iliceto, agosto 2003, Canosa (Ba)
“Insieme per un sorriso” UNICEF, direzione artistica e scenografia, Teatro Scorpion, dicembre 2003, Canosa (Ba)
“Napoli in… collina GRANDE VOMERO” mostra espositiva, scultura, maggio 2004 NAPOLI
“METAMORFOSI” Portoni aperti al corso 3a edizione, perfomance, luglio 2004 Canosa (Ba)
“Festa dell’emigrante”, Associazione Ideateatro 89, spettacolo, agosto 2004 Canosa (Ba)
“MODA&SPETTACOLO” sfilata di alta moda sulla scalinata Arco Diomede, regia e scenografia Settembre 2004 Canosa (Ba)
“CHE BAMBOLA SEI” mostra espositiva nazionale GAI, scultura, presso la Biblioteca Regionale, settembre 2004 AOSTA
“ALICE TROUGH THE LOOKING GLASS” Donne attraverso lo specchio, performance, Settembre della creatività giovanile (…a novembre),Galleria Comunale Spaziogiovani, novembre 2004 BARI
“CONCERTO DELLA FANFARA DELLA TERZA REGIONE AEREA” M° M.llo Nicola Cotugno, direzione artistica, Cattedrale San Sabino, 2004 Canosa (Ba)
“LA NATIVITA’ NELL’ARTE, mostra e allestimento, Castello Svevo, 2004 BARI
Cura il restauro di maquette dei portoni più importanti di Bari, 2005 presso Camera di Commercio di BARI